Home » Mintos » P2P Lending: Cosa sta succedendo alle piattaforme? (Mintos, Bondora, Grupeer…)

P2P Lending: Cosa sta succedendo alle piattaforme? (Mintos, Bondora, Grupeer…)

In questo periodo di crisi cosa sta succedendo al P2P Lending?
Oggi andiamo a vedere le principali piattaforme, come stanno affrontando la crisi e anche cosa potrebbe succedere in futuro.

Info Grupeer:
Thread su Mintos:


📷 Instagram:
☄️ Telegram:
📈 Tradingview:

📈 Vuoi provare il mio broker, che uso per comprare azioni?
💸
Devi soltanto verificare i tuoi dati, fare un deposito di UN CENTESIMO e potrai iniziare ad INVESTIRE fin da subito!

LA MIA ATTREZZATURA:
Videocamera:
Microfono principale:
Set Luci:

DISCLAIMER
I contenuti di questo canale hanno esclusivamente finalità di informare e intrattenere. Le informazioni fornite sul canale hanno valore indicativo e non sono complete circa le caratteristiche dei prodotti menzionati. Chiunque ne faccia uso per fini diversi da quelli puramente informativi cui sono destinati, se ne assume la piena responsabilità. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all’acquisto dei prodotti o servizi menzionati.
Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo.

mintos/”>

Comments

  1. Alex79 Pt says:

    Come si fa a dire che non sei in conflitto di interessi? Pinocchietto caro, hai sponsorizzato sul tuo canale tramite link di affiliazione ricavandoci guadagno personale…

  2. N.R Belli says:

    Sono tra quelli che hanno investito su Grupeer, 5 %de portafoglio, mi unirò alla class action

  3. ano nimo says:

    Sempre stato lontano da quelle robe la…

  4. SpakkioTLee says:

    È sempre la solita storia che si ripete…Circa 25 anni fa nel mio paesino ci fu una finanziaria che prometteva 10-15% di interessi (che per 1 annetto pagò).Poi il titolare scappò all'estero con il bottino e più del 50% della popolazione rimase fottut@ (gente che ha perso anche 200 milioni, i risparmi di una vita).Vorrei capire COME cavolo fanno queste piattaforme a garantire interessi >7% e a guadagnarci (considerando che le banche danno il 2% lordo se va bene).Grazie a chiunque possa darmi una risposta esaustiva e veritiera.

  5. 🔺Attenzione a Bondora!
    È da una settimana che sta negando i prelievi..

  6. A me che c'ho naso non mi hanno mai convinto ed infatti non c'ho mai messo 1€ … Erano una bolla come Amazon FBA.

  7. secondo me è solo l'inizio

  8. Bondora per il prelievo non riesce a mandare i codici pin tramite sms

  9. Ma qualcuno crede che il P2P sia affidabile? È una truffa chiara come il sole. Secondo voi un azienda o una persona dovrebbe richiedere prestiti a voi a dei tassi d'interesse folli, invece che rivolgersi alle banche che offrono prestiti ad interessi tra 1%e il 2%. Scusate ma voi se aveste bisogno di un prestito per qualsiasi ragione (volete comprare una macchina, una casa, volete finanziare un azienda) da chi preferiteste rivolgere? Da una Banca che vi chiede solo un interesse bassissimo, oppure a finanziare neonate che vi richiedono un tasso d'interesse 10 volte maggiore? Tra l altro il mercato non è neanche regolarmentato, quindi in caso di default dal debitore o della finanziaria non sono penalmente responsabili di eventuali bancarotte.

  10. pietro hai un bellissimo submariner … da veri intenditori …

  11. Un video riguardo walliance?

  12. Fabio Grande says:

    Ma che dici, se vanno in default perdi tutto. È come se una azienda fallisce, addio soldi. Questo è per dire come pur di fare video si va a promuovere questi siti, complimenti.

  13. Builderall è una buona piattaforma?

  14. Ho sempre pensato di investire nel p2p lending, ma adesso credo proprio che non sia il momento più opportuni

  15. Ciao Pietro, conosci CRIPTALIA? Cosa ne pensi?

  16. E ora iniziamo finalmente a considerare le piattaforme italiane. Lavoriamo con istituti di pagamento regolamentati (ergo i soldi non possono sparire nel nulla), facciamo sostituto d'imposta e parliamo la stessa lingua. #ItaliansDoItBetter

  17. Non riesco a capire questa corsa al disinvestimento:
    1. Il p2p è sempre stato un investimento al alto rischio, non vedo la differenza da prima.
    2. Investite ciò che potete e sopratutto quello che mentalmente siete anche disposti a perdere
    3. Perchè pensate al p2p come strumento di speculazione finanziaria??? Mica è trading..
    4. Vi state comportando come un parco buoi. Disinvestimento prima di perdere tutto (Ma allora perchè investite?)

    Personalmente continuerò su Bondora (l'unica che reputo affidabile) con importi piccoli ma graduali. Lo sapevo dall'inizio che è un investimento al alto rischio quindi sono partito con piccole cifre e continuerò con quelle ma di certo non disinvesto!

  18. skidkite says:

    Nexo è un P2P?

  19. Bondora ad oggi mi permette di prelevare solo 5€ con 1€ di commissione. Ho prelevato settimana scorsa e mi da ancora "pagamento in sospeso".

  20. MARLING srl says:

    apprezzo la tua oggettività

  21. Jimmetto says:

    PER CHI HA LE PALLE LEGGA QUI SOTTO.:

    Vi siete fatti invogliare dagli YouTuber e dai loro video ricorrenti sul P2P lending (peer-to-peer, prestiti tra privati senza intermediario bancario) e sulle varie Mintos, Bondora e compagnia bella?

    Vi siete fatti incuriosire dai blogger sulle rendite passive automatiche basate sul P2P lending, sul crowdfunding, sui social loan e minchiate varie?

    Vi siete fatti ingolosire dai 10%-12%-15% promessi da queste forme qua, che consistono nella sofisticata strategia di:

    Prestare i vostri soldi a persone senza soldi per fare acquisti e che, nel grosso, non ripagheranno i loro debiti al primo soffio di debolezza economica?

    Vi siete fatti convincere che loro sono imparziali e che "non vendono nulla", quando invece ovviamente ricevono commissioni di affiliazione da queste piattaforme che vi segnalano?

    (Così come le ricevono da conti deposito e robo-advisor che consigliano costantemente, che teneri che sono che vendono la loro "platea" per un piatto di lenticchie…)

    Avete pensato che gli investitori in ETF diversificati siano dinosauri stupidi, perché il loro obiettivo di lungo termine è il solito, noioso, poco "shiogniante" 7-8% nel lungo termine, peraltro non garantito?

    Avete pensato che sia pedante quando vi dico che questa roba, se proprio vi gasa, è da relegare agli spiccioli, in alternativa a una serata al casinò?

    Io mi auguro che non facciate parte di questo gruppo di persone.

    Perché chi invece ci ha creduto forte tra poco verrà giustamente punito dal mercato.

    Dal Financial Times: "L'autorità di vigilanza inglese mette in guarda le aziende di P2P lending per rispettare i requisiti e la conformità".

    Questo dopo l'ondata di fallimenti recenti.

    Lendy: fallita

    GraduRates: chiusa

    Fruitful: inattiva

    Encash: chiusa

    First Great National: spariti senza lasciare tracce

    Quakle: chiusa

    Wellesley & co: cambiata attività.

    Delle cinesi manco parliamo, perché stanno fallendo una dopo l'altra.

    Qualche notizia su Mintos, su cui sono state chieste informazioni una marea di volte ?

    I tassi delle insolvenze e dei problemi (autorizzazioni revocate) delle società finanziarie a cui si rivolgono sta aumentando clamorosamente.

    La Banca Centrale del Kosovo (…) ha revocato la licenza a 2 società finanziarie che intermediavano per conto di Mintos (Monego e Iute Kosovo).

    La Banca Centrale della Russia ha impedito di erogare nuovi prestiti a Metrokredit

    RapidoFinance (ex EuroOne) è stata levata dalle società finanziarie partner dopo aver steccato alcuni pagamenti ai clienti di Mintos.

    Vedete voi se volete impiegare i vostri sudati soldi in questo modo, attratti da un rendimento elevato, e inconsapevoli dei rischi.

    Si capisce la differenza tra il prestare soldi al muratore kosovaro con una finta busta paga che coi vostri soldi si comprerà il pacchetto tuning per la Renault 5, o diventare soci di Apple e Disney?

    Perché se non si comprende il rischio ENORME di prestare soldi a consumatori privati in Kosovo, Albania, Macedonia, Ucraina e Kazakhstan (attraverso dubbie società finanziarie), è GIUSTO che queste persone perdano denaro.

    Le pecore stanno bene tosate.

    Per chi invece sta cercando di salire sul carro della finanza personale e dell'educazione finanziaria, senza avere lo spessore e l'esperienza per parlarne con cognizione di causa, tornare a recensire videogiochi, fotocamere e a ballare su TikTok.

    Coi soldi non si scherza.

    Coi soldi altrui, meno ancora.

    Saluti.

  22. Ciao Pietro, (sono OT scusa)
    secondo te comprare oggi ETF potrebbe violare in qualche modo le nuove direttive della Consob?

    Ad esempio:

    iusa.l

    vea

    swda.l

    ewh

    rsx

  23. Lucio Zordan says:

    Ciao Pietro, per quanto riguarda il trading e l' analisi tecnica hai accantonato il progetto oppure sei in fase di studio?

  24. Ottimo video un solo sbaglio , su Mintos attualmente siamo al 18% e più come tasso massimo non 14

  25. Rendimento etico non è di tuo gusto?

  26. No non sei in conflitto d'interessi figuriamoci…tutte le piattaforme sono a rischio Bondora compresa…. Cmq sto pensando seriamente di disinvestire tutto da queste piattaforme, o almeno tutto quello che mi è concesso visto che hanno bloccato parte dei prelievi

  27. Gerry says:

    Inanzitutto e sopratutto..perchè avete investito in p2p?
    Se i rendimenti sono del 10% dovete immediamente pensare ALTISSIMO rischio.
    In questo momento molte persone non potranno ripagare i loro prestiti, le aziende di p2p rischiano di non avere liquidità sufficiente e se succede..chiude la piattaforma. E poi ri-avere i propri soldi anche con class action o altro è molto molto difficile.
    Il p2p lending non è di per sè una truffa..ma state attenti! Guadagnare i soldi costa fatica e sudore, non investite mai solo perchè sentite persone su youtube o su blog/siti che ne parlano benissimo
    Questo non cambia il fatto che in caso di boom economico il p2p lending è altra cosa.

  28. Zagreb Nesh says:

    cooosa? unicredit non riesce a liquidare tutte le richieste??? CORRIAMO A RITIRAREEEEEE PRIMA DEGLI ALTRI! 😀

  29. Insomma, riepiloghiamo: sono tutte truffe.

  30. Grazie del video Pietro…

  31. Mirko O. says:

    P2P ? Poca differenza con i Ponzi. Non buttate soldi

  32. Il P2P è andato di moda in questi anni. Ora però si sta capendo che non è un investimento a rendimenti altissimi e rischi bassi. La maggior parte di coloro che avevano investito inizialmente a causa della pubblicità di piattaforme, ora è in panico o si sta ricredendo

  33. FIRE STORM says:

    Le piattaforme sono tutte delle porcherie così come sono fatte. Volete buttare soldi nel cesso? Usate il p2p l’ending.

  34. Anche una banca é uno schema Ponzi infatti , l’unica differenza che in questo caso é legale …. diciamo , una bella truffa legalizzata …

  35. mauro buoi says:

    Senza offese ma di gran lunga uno dei tuoi video peggiori. Fai confusione su concetti importanti, parli prima di rendimento negativo e poi di perdite, arrivi a dire che Bondora è sicura perché negli ultimi anni ha dato per un paio di volte rendimenti negativi!?! Ma in che senso? cosa intendi dire? che Bondora come società è andata in perdita? che un investitore tipo ha perso soldi su Bondora?
    Poi sostieni che non si arriverà al 100% di default, e grazie tanto dovrebbe venire l'apocalisse perché fallisca il 100% delle attività.
    Poi aggiungi che Mintos "mi sembra solida" "non mi convincono i loan originator", ok ma capirai che queste non sono questioni che vanno a sensazione a contano solo i numeri. Hai comparato i bilanci di Bondora e di Mintos, hai letto i bilanci dei loan orginator?
    Un consiglio, parliamo di investimenti quindi di materie delicate, prima di pubblicare video andrebbe verificato con più accortezza di non dire cose inesatte.

  36. lucas77744 says:

    Sta roba è ben peggiore di comprare un fondo di fondi allucinanti

  37. Alberto999 says:

    Pietro apprezzo il tuo impegno ma non rovinarti il canale con questi siti truffaldini… perchè truffe sono..

  38. Andrea Manna says:

    Sul P2P lending vanno dette 2 cose: sono investimenti ad altissimo rischio e, se lo volete correre, va destinato solo il 5% del vostro capitale.

  39. Rotertag says:

    Per quanto riguarda invece Rendimento Etico, Re-Lender e Walliance?

  40. Ragazzi ma ancora ci state pensando?? Fuori tutti prima che sia troppo tardi! E forse già lo è in molti casi!

  41. Juan Santana says:

    Io ho liquidato tutti i miei soldi su bandora, ma mi fanno il prelievo parzialmente., tipo 3 o 5 euro al giorno…un casino

  42. denisdm91 says:

    Si mintos ho messo i prestiti nel mercato secondario a un po’ meno di quello che li han fruttato, ma faccio fatica a prelevare, mi puoi dare una mano? Bondora invece mi sembra la migliore tra tutte.

  43. Ciao, qualcuno conosce un programma per fare analisi tecnica gratis?

  44. vorrei sapere se grupeer è ancora affidabile o se finsputnik pagherà

  45. Arcobaleno93 says:

    Bondora non è una buona piattaforma ha da mesi che cerco di prelevare dei fondi, me li mette in sospeso e giornalmente mi fa prelevare piccole piccole ma davvero piccole somme ma davvero piccole quindi la sconsiglio di gran lunga (mio parere). Saluti a tutti

Leave a Reply

Translate »
%d bloggers like this: