Home » Mintos » MINTOS, cosa sta succedendo?! Inizio della CRISI nel P2P Lending?

MINTOS, cosa sta succedendo?! Inizio della CRISI nel P2P Lending?

Ciao ragazzi! Ultimamente #Mintos sta avendo un sacco di problemi per quanto riguarda interessi e loan originators! In questo video analizzo ciò che è successo e che potrà accadere a Mintos e al #P2P #lending


✅ Iscriviti al canale:

✅ I miei Investimenti Novembre 2019:


✅ Iscriviti a Bondora e guadagna 5€ Bonus all’istante:

📈 Scarica GRATIS l’App CONIO e investi in Bitcoin:

✅ Registrati su Mintos P2P Lending Platform tramite il link qui sotto e ottieni un bonus del 0,75% sui tuoi depositi per i primi 3 mesi:

(Utilizzando questi link per registrarti, anche io ottengo un bonus variabile a seconda della piattaforma!)

✅Foglio Excel per gestire i tuoi investimenti, fino ad un massimo di 12 piattaforme P2P:

✅ Foglio Excel Budget Personale


📕 Se ti interessano libri sugli investimenti, ecco la mia top 5:
Il miglior libro sulla finanza personale:
Il miglior libro per raggiungere i tuoi obiettivi:
Il miglior libro sugli investimenti:
Il miglior libro per risparmiare:
Il miglior libro per investire semplicemente:

(Questo canale aderisce al programma di affiliazione Amazon. Cliccando sui link Amazon che vi propongo, fate shopping normalmente e ottengo anche io delle commissioni.)


Recensioni Piattaforme P2P Lending:

✅ Recensione Mintos:

✅Recensione Grupeer:

✅ Recensione Fast Invest:

✅ Recensione Envestio:


Contatti Personali:
📧 Email: mg.moneygoals@gmail.com
📸 Instagram: mg.moneygoals
📃 Canale Telegram P2P Lending:


Se ti va di aiutarmi a far crescere il canale:
🙏 Donazioni su PayPal:


Da un anno mi sono appassionato al mondo degli investimenti e della finanza personale; nel tempo, ho studiato e sperimentato diversi metodi che mi hanno permesso di generare diverse entrate passive per migliorare la mia vita e sono continuamente alla ricerca di nuove idee per generare nuove entrate. Tramite questo canale, spero di poterti aiutare a migliorare la tua personale gestione finanziaria.

DISCLAIMER
Le informazioni contenute in questo video hanno solamente scopo educativo e informativo. Non sono state ideate per e non possono essere considerate un incentivo a comprare o vendere uno strumento finanziario. Inoltre, questo video non ha la finalità di persuadere o incitare chi lo visualizza a comprare o vendere titoli finanziari. I contenuti riportati nel video sono opinioni personali dell’autore (Leonardo Pinna) e non devono essere considerati come consigli personalizzati. Infatti, le informazioni contenute in esso non devono essere utilizzate come unica fonte per decidere i propri investimenti.

mintos/”>

Comments

  1. vv says:

    Investite con intelligenza, p2p sembra un casinò.

  2. Puntare a solo loan originator con valutazione dal b in su ti espone solo a finanziare di certe dimensioni. Io ho una strategia di auto investimento solo con prestiti a meno di 6 mesi, e valutazione dal b in su, hanno un default rate molto bassi, l’interesse è al 9%. È comunque una piccola parte del mio capitale ed non ho intenzione di aggiungerne

  3. Grazie per le info Leonardo,
    buon 2020!

  4. 60/70% tra spese e interessi? da strozzini

  5. Consiglio di valutare housers, fa da sostituto d'imposta (e già vuol dire tanto) in ogni progetto metti quanto vuoi. Sicuramente hai rendimenti meno accattivanti ma una maggior garanzia (è più difficile che fallisca una società immobiliare piuttosto che un signor nessuno o una startup con capitale di 1000 euro).

    Quello sulla lavagna era la primo di conto esagon?

    Complimenti per l'impegno

  6. Vivo in uk e piattaforme meno famose ma presenti da parecchio sul mercato inglese offrono dal 7 al 12 fino al 16% , per ora ho un piccolo fondo su bondora che sta andando " bene " , siccome al tasso di cambio praticamente il 1 anno nn guadagno nulla con bondora essendo in € , mi chiedo se qualcuno conosce qualche piattaforma UK visto che vivo qui, e qualche consiglio sulla tassazione che dovrebbe essere molto più agevolata, ciao bel video!

  7. Lasciate perdere queste piattaforme, di sicuro ci perderete tutto e anche di piu👎👎👎

  8. Mi auguro che la situazione volga al meglio e nessuno ci rimetta. Detto questo, qualora invece le cose volgessero al peggio confido che l'approssimazione con cui si sono fatti investimenti di questo genere da parte di persone "sprovvedute" non venga messa a carico della socialità. Se hanno investito e guadagnato buon per loro e ne sono contento, se invece perderanno i loro soldi……… non si mettano a piangere e con dignità si tengano le perdite così come si sarebbero tenuti i guadagni.

  9. Paolo Visca says:

    Per me scappano tutti co i soldi mmmmm

  10. abbandonate prima possibile questi settori a rischio, cosa vi aspettate che ci sono i titoli di stato ad interessi negativi…. guadagnare nel mondo finaniziario non è per le masse ma per operatori capaci e pure capitalizzati, un po come le criptovalute… e ci sono persone che anche oggi pensano che le criptovalute non sono tracciate ahahahahah su via ma secondo voi il potere finanziario lascia alle masse ignoranti la possibilità di non essere tracciati? Anche le cripto sono finite e pure controllate con dei decreti che stanno approvando…. mettetevi in testa che i poveri saranno sempre più poveri senza possibilità di guadagnare soprattutto in questo settore e i ricchi sempre più ricchi, se non abbandonerete questi asset perderete quei pochi euro che possedete.

  11. Marco Rea says:

    Leonardo vorrei un tuo parere su Crowdestor appena puoi. Come vedi i competitor non stanno certo a guardare

  12. Complimenti come sempre per il video Leo… IO ho disattivato l'autoinvest e preferisco investire manualmente… speriamo migliori la situazione…

  13. I tassi d'interesse sono stati spinti verso il basso dalla maggior domanda di prestiti sulla piattaforma (Mintos negli anni è diventato molto conosciuto). Io ci avevo messo 100 euro solo per provare, li ho tolti dopo pochi mesi perchè nonostante l'alto rendimento, non mi sembrava il modo di fare un investimento serio. O meglio, non avrei mai avuto il coraggio di metterci migliaia di euro. Dando soldi a piccole società perlopiù di paesi in via di sviluppo, che finanziano soggetti che evidentemente sono stati rifiutati dalla banche. Insomma, il rischio è veramente elevato.

  14. Ciao Leonardo, volevo avvicinarmi al P2P con Bondora, il tasso è molto più basso ma sembra esserci maggiore sicurezza. Cosa ne pensi?

  15. Ho stoppato autoinvest per precauzione. Grazie del video Leo!!

  16. Il mio investimento fa tra il 25% e il 30%…ed é molto più sicuro e sostenibile.. altro che p2p…

  17. steel1583 says:

    Il problema è che sulla piattaforma Mintos "vende" dei loans con BuyBack, quando ad onorare tale garanzia non è Mintos ma i Loan Originators. Ci sono stati casi in cui il Default di Loan Originators ha fatto perdere l'intero investimento (principal+intrests) agli investitori. Il Default di Eurocent nel 2017 non ha ancora ridato nemmeno un centesimo agli investitori esposti ai suoi prestiti. Aforti anche in Default. In questo caso pare che Mintos abbia accreditato gli interessi agli investitori ancora prima di ricevere le sue commissioni da Aforti, quindi investitori garantiti ma sulle spalle di Mintos e della sua stabilità. Non usate Invest & Access perchè vi farà comprare automaticamente anche loans molto rischiosi. Rapido è l'ultimo ad essere stato dichiarato in Default. Iute Credit e Monego hanno visto la licenza ad operare revocata in Kosovo. Originators a rischio Default: Metrokredit , Finko, Sun Finance e altri. Governo danese ha recentemente messo un tetto massimo su prestiti con tasso massimo al 35% e vietato pubblicità per quelli sopra il 25% (consiglio di aggiustare Autoinvest in base a queste info). Non fidatevi del Mintos rating per gli Originators.

  18. I Megasìn says:

    Ciao, ma per pagare le tasse con queste piattaforme estere (che non fungono da sostituto d'imposta) ti forniscono a richiesta un modulo da consegnare al nostro commercialista come fanno alcuni broker esteri (come Degiro) o bisogna seguire un'altra procedura?

  19. Zio ma stai per piangere?

  20. Secondo me il calo dei rendimenti è anche dovuto alla politica monetaria espansiva, molti stanno rinegoziando i mutui, e le banche hanno liquidità a palate per offrire bassi tassi, comunque anche il 10% è oro rispetto al resto del mondo dell'investimento.

  21. carlogvit says:

    Proprio oggi ho investito €100 su mintos! dopo i tuoi consigli ho disattivato Invest and Access

  22. carlogvit says:

    mi consigli di uscirne? i miei prestiti investiti automaticamente mi scadranno tra circa 40 giorni

  23. Secondo me: 1) è improbabile che tutte le società finanziarie (questo sono gli "originators") falliscano all'unisono, qualcuna fallirà sicuramente, ma tutte no.
    2)Mintos è decentralizzato, i soldi non li detiene, quindi il rischio che non abbiano capitale per rimborsare passa alle singole società.
    3) il rischio di default le società finanziarie se lo fan pagare bene… vedere gli altissimi ABR, se han fatto i conti bene devono sopportare un certo numero di defaults.
    4) quando un creditore non paga si attiva la procedura di recupero crediti, e il meccanismo buyback incentiva il recupero ( se non ci fosse la finanziaria non avrebbe interesse di recuperare un credito interamente ceduto al p2p

  24. . Meglio investire in altro, trading sportivo e scommesse in live, 0,05 al giorno in media, bandora e mintos non mi danno certezze

  25. JJBLSH says:

    comprate bitcoin e aspetta prima che supera 10000€

  26. Video interessante ma una sola domanda: come si dichiara un investimento in Mintos nel 730?

  27. Ho guardato con attenzione ed interesse il video ma ho 2 domande:
    – cosa si intende con peer2peer lending? Tra le aziende che nominate non mi risulta che ce ne sia una che si occupa di ciò.
    – cosa intendete con loan originator?
    – cosa vi porta a definire più o meno "rischiosa" una piattaforma rispetto ad un'altra?
    – quali sono in Italia e non solo le piattaforme che si occupano di peer2peer lending.
    Grazie anticipate per le risposte.

  28. centrino538 says:

    Grazie!
    No parlo italiano. Voy scribere in inglese.
    In order to validate and confirm the loan originator rating given by Mintos, what other source on internet would you recommend? Any website URL?
    Grazie mile ! 🙂

  29. Andrea Belli says:

    che ridicolo fare titoli del genere con quella faccia spaventata solo per acchiappare click e senza un motivo valido

  30. L71 says:

    Ciao Leonardo,una domanda…con mintos è possibile versare con carta di credito? Oppure solo bonifico? Ho visto transferwise ma i costi? Non è molto chiaro. Grazie complimenti per i tuoi video

  31. Farfalla says:

    Ciao Leonardo, volevo chiederti se in mintos e bondora si possono effettuare bonifici da conti non propri. Ho provato a cercare ma non sono riuscito a trovare risposta. Grazie

  32. lupomatto23 says:

    Ma queste piattaforme sono solo in Inglese?

  33. cine mania says:

    La gente a capito che è una perdita di tempo e non mettono più soldi nel p2p

  34. cosa ne pensi di grupeer dopo i vari crolli (envestio, mintos e …)

Leave a Reply

Translate »
%d bloggers like this: